Franco Arminio,Divagazioni sull’anno nuovo

LEDivagazioni sull’anno nuovo all’alba di un nuovo comunismo il manifestoFRANCO ARMINIO31.12.2012 L’anno nuovo sarebbe tale se fossimo in grado di fare un felice funerale al nostro mondo. C’è bisogno di una cerimonia più solenne del rituale scambio di auguri. Più che di un veglione, è necessaria una lunga veglia Sono moltissimi anni che nel mondo non arriva un anno nuovo. … Continua a leggere

Carlo Castellaneta,Chissà se la sentiamo tutti

Chissà se la sentiamo tutti, nei momenti di grazia, quella musica lieve che c’è dentro di noi, una marcia malinconica da principio, che viene avanti e sale di tono come se si avvicinasse, sembra un esercito che spunta in lontananza su una collina, le lance che brillano nel sole, e poi nel polverone che si dirada lo vedi avanzare compatto, … Continua a leggere

Ennio Abate,Figura con cesta di frutta, 1983 circa

Figura con cesta di frutta, 1983 circa Questo disegno lo feci  mentre ero commissario d’italiano e storia agli esami di maturità. Mi pare a Legnano quando conobbi la Franca Ricci. Gli anni dovrebbero essere gli Ottanta. Tiro a indovinare 83-84. Devo averlo buttato giù su un foglietto di appunti e poi ritagliato. La figura è come sospesa sul piede destro. … Continua a leggere

( Mario Tronti,Piero Bevilacqua etc) per una convergenza di tutti i progressisti

per una convergenza di tutti i progressisti   Le imminenti elezioni politiche italiane rappresentano una grande opportunità per il paese ma anche un grave rischio. L’opportunità  è quella di correggere e superare un corso economico e politico disastroso durato vent’anni ed egemonizzato dalla destra e dai suoi valori. La linea neoliberista ha portato alla crisi e oggi non può pretendere … Continua a leggere

Monica Maria Seksich,Non voglio che sia Facebook a dirmi..

Monica Maria Seksich    17 dicembre 16.39.11   Non voglio che sia Facebook a dirmi quali sono stati i momenti salienti del 2012. In questo anno folle, dove la tristezza ha dipinto gli occhi di tutti tranne i ciechi al potere, ho avuto la ventura di conoscere persone straordinarie, che mi hanno fatto capire che la vera ricchezza sono quel patrimonio … Continua a leggere

Piero Ciampi, Sogno e Utopia.

Piero Ciampi, Sogno e Utopia. Il 19 gennaio di 31 anni fa moriva Piero Ciampi,  esempio di Purezza, Sogno ed Utopia della musica italiana.  L’ artista livornese compì un percorso tutto proprio in cui emerge la figura del poeta prima ancora che del cantante, sempre più consapevole della propria, difficile, scelta, capace di influenzare, se pur ignorato.   Oggi che non … Continua a leggere

Franco Arminio,Cinque poesie in dono

    Il sentimento segreto, cinque poesie in dono a chi mi ha votato al concorso su doppiozero. piuttosto che parlare male di berlusconi, proviamo a sostenere le cose belle, dal basso…. 1.Il verde che sale in questi giornimeriterebbe di essere guardatominuto per minutodall’alba al tramonto.Lo so, sto divagando,meglio continuare a far uscire le paroledalle ossa spezzatedalle vene squarciate. 2.Avevo … Continua a leggere

Wisława Szymborska,C’è chi meglio degli altri

    “C’è chi meglio degli altri realizza la sua vita. E’ tutto in ordine dentro e attorno a lui. Per ogni cosa ha metodi e risposte.E’ lesto a indovinare il chi il come il dove e a quale scopo.Appone il timbro a verità assolute, getta i fatti superflui nel tritadocumenti, e le persone ignote dentro appositi schedari.Pensa quel tanto … Continua a leggere

Ennio Abate,A proposito di «realismo terminale»

Ennio AbateSu un’intervista a Guido Oldania proposito di «realismo terminale» L’intervista in questione è a cura di Amedeo Anelli e si legge qui sotto in Appendice. (E.A.) I poeti  sono gente strana, si sa. Hanno il vizio del “mestiere”: partono  appena possono per la tangente della metafora. Che è – diciamolo – un bel vizio. Permette un assaggio di libertà … Continua a leggere