Armando Todesco, E’ora di credere all’Italia

E’ ora di credere  all’Italia   L’immigrazione degli stranieri in Italia e’ ormai vecchia e data da 20-30 anni .Siamo arrivati alla generazione dei figli dei figli degli immigrati e quindi e’ storia che  verra’ rivista negli anni avvenire .Abbiamo accettato che gli stranieri  siano stati  in maniera  a volte vergognosa messi davanti per le loro esigenze  infischiandosene  dei sacrifici che … Continua a leggere

PER IL CENTENARIO DELLA NASCITA DI DON GIUSEPPE DOSSETTI

<http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/storia/Analisi_1360586744.htm< VOGLIO SVEGLIARE L’AURORA. A DON GIUSEPPE DOSSETTI, PER IL SUO CENTENARIO DELLA NASCITA.  LA “TRIPLICE VITTORIA” (UN SUO ARTICOLO DEL 1945) E “LA LECTIO MAGISTRALIS” DI ALBERTO MELLONI (Reggio Emilia, 9 febbraio 2013). – con noteChi ha avuto e ha paura della visione della chiesa come comunità convocata dal dono lo dipinge come un uomo che è vero solo … Continua a leggere

F. HOLDERLIN ,Di gialle pere il suolo

Di gialle pere il suoloe colmo di rose selvaggepende nel lago, voi cigni del cuore, e il capo di baci ubriaco nell’acqua tuffatech’è santa e non turba. Ahimè, dove li prendo,ora ch’è inverno, i fiori, e dovedel sole la luce, della terral’ombra? Al freddo mutise ne stanno i muri, nel ventostridono le banderuole. F. HOLDERLIN (traduz. di Gianfranco Contini)

Pier Paolo Pasolini, a un papa

‎”A un papa” di Pier Paolo Pasolini   Pochi giorni prima che tu morissi, la morteaveva messo gli occhi su un tuo coetaneo:a vent’anni, tu eri studente, lui manovale,tu nobile, ricco, lui un ragazzaccio plebeo:ma gli stessi giorni hanno dorato su voila vecchia Roma che stava tornando così nuova.Ho veduto le sue spoglie, povero Zucchetto.Girava di notte ubriaco intorno ai … Continua a leggere

Romano Luperini,Montale e il canone poetico del Novecento

IniziMontale e il canone poetico del NovecentoCategoria: Interpretazione Storia corografica di MontaleProviamo a considerare la poesia di Montale da una certa distanza, come un paesaggio visto da lontano o come una catena montagnosa descritta da una pianura. Ossi di seppia si colloca su un altipiano accidentato, a mezza costa, tra picchi e vallate, cime e bassure. È un libro ricco … Continua a leggere

Doukas, Errata corrige

doukas ha scritto un nuovo commento in risposta al tuo post http://ciaomondoyeswecan.myblog.it/archive/2013/02/06/giovanna-corradini-un-libro-di-documenti-su-giuliano-scelba.html nel tuo blog CIAO MONDO yes we can: “Le scrivo qui non potendo contattarLa altrimenti. Vorrei segnalarLe che in un Suo precedente post http://ciaomondoyeswecan.myblog.it/archive/2012/11/09/giorgio-linguaglossa-basta-cosi-raccolta-postuma-di-w-szymbo.html#commentsc’è un errore. Riprendendo un post di G. Linguaglossa ha inavvertitamente attribuito alla Szymborska una poesia (quella numerata con VII) in realtà di Maria Benedetta … Continua a leggere

Sergio Falcone,Federico Fellini. L’ultima intervista

venerdì 20 ottobre 2006Federico Fellini. L’ultima intervista QUANDO FELLINI SOGNAVA PICASSO Nell’ultima intervista, i giorni della malattia. di sergio falcone Era la sua ultima intervista da malato, mi diceva, ma preferiva parlare d’altro. Quel che si notava in lui, prima di tutto, era lo sguardo, la cui fissità mi intimidiva. Fellini, negli ultimi mesi, era un misto di cortesia e … Continua a leggere

Ennio Abate, Riflessione sul fare gruppo a partire da un’intervista

mercoledì 6 febbraio 2013 Ennio Abate,Riflessione sul fare gruppoa partire da un’intervistaad Umberto Eco. Non so quanti frequentatori del blog hanno notato che sotto il nome Moltinpoesia ho tolto il sottotitolo «blog del Laboratorio Moltinpoesia di Milano». Ho cancellato anche la foto della Palazzina Liberty  dove ci riunivamo e sostituito l’immagine de Il quarto stato di Pelizza da Volpedo con … Continua a leggere

f la sala,TRA “CHARITAS” E “CARITAS”, UNA DIFFERENZA ABISSALE. La lezione di Giambattista Vico

TRA “CHARITAS” E “CARITAS”, UNA DIFFERENZA ABISSALE. La lezione di Giambattista Vico e alcuni appunti  …  <http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/filosofia/interventi_1360186035.htm< MFILOLOGIA E TEOLOGIA.  “Se mi sbalio, mi coriggerete” (Karol J. Wojtyla – Giovanni Paolo II)                                                                                             ***           GIAMBATTISTA VICO “fa una netta distinzione tra carus – caritas rispettivamente col valore di ’caro, costoso, di alto prezzo’ e ’carestia, scarsità’ da una parte, e … Continua a leggere

Fed La Sala,“L’origine del mondo”, la donna del quadro di Courbet ha un volto.

   <http://www.lavocedifiore.org/SPIP/breve.php3?id_breve=649#forum1369629> > PSICOANALISI: LACAN — “L’origine del mondo”, la donna del quadro di Courbet ha un volto.8 febbraio 2013, di Federico La Sala“L’origine del mondo”, la donna del quadro di Courbet ha un voltoFrancia, mostrato «il vero viso» della modella. Gli esperti divisi *Parigi Non è solo il ritratto di un sesso femminile: “L’origine del mondo” di Gustave Courbet … Continua a leggere