Nick Cave & The Bad Seeds, Jubilee Street

Nick Cave & The Bad Seeds,
Jubilee Street

On Jubilee Street there was a girl named Bee
She had a history, but she had no pastcascata 36_n.jpg
When they shut her down, the Russians moved in
Now I’m too scared
I’m too scared to even walk on past
She used to say
“All those good people down on Jubilee Street
They ought to practise what they preach”
Yeah, they ought to practise just what they preach
Those good people on Jubilee Street
But here I come up the hill
I’m pushing my wheel of love
I got love in my tummy & a tiny little pain
and a 10 ton catastrophe on a 60 pound chain
And I’m pushing my wheel of love up Jubilee Street
Oh, look at me now
The problem was she had a little black book
and my name was written on every page
A girl’s got to make ends meet even on Jubilee Street
I was out of place & time
& over the hill & out of my mind
On Jubilee Street
I ought practised what I preach
These days i go down town, in my tie and tails
I got a foetus on a leash
I am alone now. I am beyond recriminations
Curtains are shut. Furinture has gone.
I am transforming. I am vibrating.
I am glowing. I am flying.
Look at me now.
I am flying.
Look at me now.

Su Jubilee Street c’era una ragazza di nome Bee
Aveva una storia, ma non aveva passato
Quando le spararono, entrarono i Russi
Ora sono troppo impaurito
Troppo impaurito anche solo per camminare sul passato
Lei era solito dire
“Tutta quella brava gente su Jubilee Street
Dovrebbe mettere in pratica quel che predica”
Già, dovrebbero mettere in pratica quel che predicano
Tutta quella brava gente su Jubilee Street
Ma eccomi arrivare da sopra la collina
Che spingo la mia ruota d’amore
Porto amore nella pancia, ma anche un po’ di dolore
e 10 tonnellate di catastrofi su una catena di 60 libbre
E spingo la mia ruota d’amore su per Jubilee Street
Oh, guardatemi adesso
Il problema è che aveva un piccolo libro nero
ed il mio nome era scritto su ogni pagina
Una ragazza deve sbarcare il lunario anche su Jubilee Street
Io ero fuori posto e fuori tempo
e sopra la collina e fuori di testa
Su Jubilee Street
Avrei dovuto mettere in pratica quel che predicavo
In questi giorni vado in città, con il mio vestito e la mia cravatta
Con un feto al guinzaglio
Sono da solo, adesso. Sono senza recriminazioni.
Le tende sono chiuse. I mobili andati.
Sono in trasformazione. Sto vibrando.
Sto brillando. Sto volando.
Guardatemi adesso.
Sto Volando.
Guardatemi adesso.

Nick Cave & The Bad Seeds, Jubilee Streetultima modifica: 2013-02-15T19:33:20+01:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento