Il grande Gasby colpisce ancora. di Patrizia Gioia

The Company You Keep  (La regola del silenzio) Il grande Gasby colpisce ancora. di Patrizia Gioia Diretto da Robert Redford. Con Robert Redford, Nick Nolte, Julie Christie, Susan Sarandon, Shia LaBeouf, Sam Elliott è un film che ci fa vedere che invecchiare (se sappiamo fare tesoro di ogni nostra ruga e di ogni nostro errore e nel film ogni attore … Continua a leggere

Riccardo Realfonzo, I modelli economici sbagliati alla base della crisi

I modelli economici sbagliati alla base della crisiPosted by keynesblog on 21 dicembre 2012 in Economia, Italia Un modello sbagliato: il “punto di vista del Tesoro”Alla base delle politiche di austerità ci sono modelli economici che prevedono effetti positivi o nulli dei tagli della spesa pubblica sul Prodotto interno lordo. Ma la profonda crisi in cui è sprofondata l’Europa ha … Continua a leggere

( Mario Tronti,Piero Bevilacqua etc) per una convergenza di tutti i progressisti

per una convergenza di tutti i progressisti   Le imminenti elezioni politiche italiane rappresentano una grande opportunità per il paese ma anche un grave rischio. L’opportunità  è quella di correggere e superare un corso economico e politico disastroso durato vent’anni ed egemonizzato dalla destra e dai suoi valori. La linea neoliberista ha portato alla crisi e oggi non può pretendere … Continua a leggere

Goffredo Fofi, Il recupero dei babbei

l recupero dei babbeiGoffredo Fofi parla a Repubblica della sua rivista e della «vera sfida di oggi» per la cultura in Italia 17 dicembre 2012 Su Repubblica di oggi Simonetta Fiori intervista Goffredo Fofi, in occasione dell’uscita del numero 150 di Lo Straniero, la rivista diretta da Fofi dal 1997. Se ha resistito per quindici anni sempre nella stessa rivista … Continua a leggere

Giuseppe Bailone, Spinoza sulle donne

 Spinoza sulle donne   “Ma forse qualcuno chiederà: le donne sono in potestà degli uomini per natura o per istituzione? Infatti, se ciò avviene soltanto per istituzione, nessuna ragione ci costringerebbe a escluderle dal governo. Però, se consideriamo l’esperienza stessa, vedremo che tale esclusione nasce dalla loro debolezza. Infatti, non accade in nessun luogo che uomini e donne governino insieme, … Continua a leggere

sono scomodo, progetto editoriale di LIBERO DI SCRIVERE

sono scomodo, progetto editoriale  di LIBERO DI SCRIVERE ————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————– Sono Scomodo® è un progetto editoriale di Liberodiscrivere® Editore e direttore artistico Antonello CassanDirettore di redazione Maria Cristina DefeliceFotografia, Margherita Marchese Scelzi – Antonello Cassan.Grafica: Frog adv http://www.liberodiscrivere.it/easyNews/NewsLeggi.asp?NewsID=821 Pubblicazione, scomoda, priva di orientamento politico, virtuale e cartacea edita per proporre al pubblico singoli individui scomodi per motivi contingenti o per scelta. Non … Continua a leggere

Monica Maria Seksich,Non voglio che sia Facebook a dirmi..

Monica Maria Seksich    17 dicembre 16.39.11   Non voglio che sia Facebook a dirmi quali sono stati i momenti salienti del 2012. In questo anno folle, dove la tristezza ha dipinto gli occhi di tutti tranne i ciechi al potere, ho avuto la ventura di conoscere persone straordinarie, che mi hanno fatto capire che la vera ricchezza sono quel patrimonio … Continua a leggere

Sotìris Pastàkas – da Inciampare nella gioia (2012)

Sotìris Pastàkas – da Inciampare nella gioia (2012)pubblicata da Vladimir D’Amora il giorno Mercoledì 12 dicembre 2012 alle ore 20.58 ·    Io che non ho cantatoil profondo rosso della rosa,che non ho cantatoil singhiozzo che hala profondità di un sorrisoil profilo di tre quarti,l’angolo nascostonella mia mente,le macchie rossesul lenzuolo del marequando un breve vento sollevauna a una le rughedel … Continua a leggere

LUCA BELTRAMI GADOLA, Guido Martinotti

GUIDO MARTINOTTI12 DICEMBRE 2012 DI LBG  DA  arcipelagomllanoiDi tante cose avrei dovuto parlare in questo editoriale: dell’osceno spettacolo degli uomini del Pdl e della loro schiena incapace di star dritta, della nausea che mi prende pensando a Berlusconi, il pupazzo sempre in piedi, e al suo calpestare il bene comune, della spudoratezza delle sue bugie, dello sconforto per le parole … Continua a leggere