Ennio Abate:Otto modeste proposte dell’amico Ezio Partesana

da Ennio Abate: Otto modeste proposte dell’amico Ezio Partesana a proposito del conflittto israelo-palestinese
SonoScomodo.jpg
Forse vi distrarrò dal clima festivo o forse no, ma invio  in allegato ad amiche e amici che so sensibili alla questione queste riflessioni di Ezio + le mie osservazioni.
Chi volesse  far avere  il suo commento direttamente a lui può indirizzare a: e.partesana@email.it
Un caro saluto
 Ennio

Cari amici, compagni e desiderati interlocutori,

da tempo ascolto cose terribili dalla “terra tra il mare e il 
Giordano”, cose dette da israeliani, dette da palestinesi e anche, e 
in un certo senso soprattutto, cose terribili dette da italiani.
Non posso far nulla per migliorare la situazione in Israele e 
Palestina, ma posso e voglio cercare di contribuire a diminuire il 
tasso ideologico di quel che viene pensato, detto e scritto in Italia 
a proposito di quelle terre.
Lo faccio attraverso queste mie “Otto modeste proposte”, che vi invio 
e vi invito a leggere, diffondere e commentare.
Ognuno di voi è un destinatario anonimo in questa mail e quindi le 
risposte giungeranno semmai a me solo; chi non lo vorrà non sarà 
disturbato ulteriormente.

Un abbraccio a tutti,
Ezio Partesana

Ennio Abate:Otto modeste proposte dell’amico Ezio Partesanaultima modifica: 2012-12-30T17:30:14+01:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento