Romano Luperini, Modernismo e poesia italiana del primo Novecento

Leparoleelecose Sito    30 novembre 11.39.45
Romano Luperini, Modernismo e poesia italiana del primo Novecento

 

 

 

BRUEGEL_TORRE_DI_BABELE.jpg
“A partire dagli anni Settanta e Ottanta del Novecento si è diffusa un’idea bipartita oppure tripartita delle tendenze poetiche della prima metà del secolo. Cominciò Pasolini opponendo Novecentismo ad Antinovecentismo (ed iscrivendosi nel secondo filone), continuò, in modo radicalmente diverso, Sanguineti con Avanguardia e Tradizione; ma intanto Fortini, Mengaldo, Raboni andavano piuttosto proponendo tre linee antitetiche rifacendosi ai tre maggiori poeti: Ungaretti, da cui nascerebbe la tendenza alla poesia pura e all’ermetismo, Montale capace di unire una vocazione di lirica “alta” e “tragica”, “metafisica” addirittura, a una poesia di pensiero incline anche a increspature prosastiche secondo una procedura poi ripresa, fra gli altri, da Sereni e dal Luzi della maturità, Saba la cui aspirazione alla narrazione e all’abbassamento sarebbe stata proseguita da Caproni, Penna, Bertolucci, Giudici. Queste divergenze hanno una loro ragione d’essere, derivano insomma da dati reali stilistici e tematici più volte sottolineati (anche dal sottoscritto, per quello che può valere). Tuttavia non danno conto delle convergenze e di una certa aria di famiglia che è possibile riscontrare fra questi diversi filoni che si caratterizzano tutti, per esempio, per una opposizione radicale alla poesia di fine secolo. Questo comune carattere innovativo, seppure indubbiamente declinato in modi diversi, non ha ancora un nome. Mi chiedo – è questo il senso delle note che seguono – se la categoria critica di modernismo non possa servire a cogliere questo aspetto unitario e quindi a dare un quadro del primo Novecento poetico italiano meno spigoloso e forse anche più rispettoso dei processi reali.”
http://www.leparoleelecose.it/?p=7629
Modernismo e poesia italiana del primo Novecento
www.leparoleelecose.it
di Romano Luperini [Questo articolo è apparso sul numero 63 di «Allegori

Romano Luperini, Modernismo e poesia italiana del primo Novecentoultima modifica: 2012-12-01T15:23:08+01:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento