Licia, Claudia, Silvia Pinelli.Ricordando Rostagno

Maddalena Rostagno
‎25 settembre, Milano, Ricordando Rostagno

 

Unknown.jpeg

Ci sono persone che sentiamo vicine, che ci sono state vicino e che non abbiamo mai incontrato.
Persone che, in tempi in cui nulla era scontato, non si accontentarono delle versioni ufficiali e fecero propria la nostra battaglia, chiedendo e pretendendo di sapere cosa accadde quella notte, in cui Pino precipitò da una finest ra della questura di Milano e morì.
Persone come Mauro Rostagno, che non abbiamo mai incontrato personalmente, ma che non ha mai esitato a prendere posizione, che non ha mai avuto paura di essere scomodo.
Ci sentiamo vicine a Mauro e alla sua storia e al fianco di chi non si stancherà mai di chiedere e di pretendere che ci sia verità sulla sua morte, che ci sia giustizia per il suo omicidio.

Licia, Claudia, Silvia Pinelli.

Licia, Claudia, Silvia Pinelli.Ricordando Rostagnoultima modifica: 2012-09-28T15:45:49+02:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento