CENT’ANNI DI SOLITUDINE AD ALTA VOCE

CENT’ANNI DI SOLITUDINE AD ALTA VOCEEDIZIONE 2012 lettura integrale del capolavoro di Gabriel Garcia Marqueznel cortile Alce Nero di Cascina Macondodue giorni ininterrotti con i Narratori di Macondo e altri lettori appassionati INGRESSO GRATUITO – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA sabato 24 marzo 2012-appuntamento ore 10.00 (sino alle ore 24 circa – 14 ore)domenica 25 marzo 2012 – (inizio ore 10.00, fine lettura … Continua a leggere

Francesco Leonetti Tre delle “Poesie scelte 1942-2001”

dal blog MOLTINPOESIA Francesco LeonettiTre delle “Poesie scelte 1942-2001” Riassunti mondiali (1994) 1. I corpi in trincea a buchi / bombardati da velivoli. E quindi si solleva in su / la crosta terrena stessa. È lava rossa, espansa; / è movimento come in noi, si esulta. Ma per bloccare l’impeto / caldo umano sono scaricati addosso i massi giù / … Continua a leggere

Emanuele Macaluso, De Benedetti e i partiti

De Benedettie i partiti di Emanuele Macaluso da IL RIFORMISTA Nella foto: Carlo De Benedetti Ieri il Fatto ha pubblicato una pagina con le anticipazioni del libro di Marco Damilano, Eutanasia di un potere, consistenti nell’intervista data da Carlo De Benedetti all’autore.Ne parlo nell’editoriale di questo giornale perché affronta un tema, il rapporto tra partiti e Poteri più o meno … Continua a leggere

Alberto Asor Rosa, I sette pilastri della saggezza

ALBERTO ASOR ROSA19.01.2012 Abbiamo assistito a novità straordinarie e profonde. Ma il carattere insolito del processo degli ultimi mesi non è improvvisato, e le novità saranno durature, perché l’alternativa è una crisi verticale di sistema  E se cercassimo di ricostruire l’intera vicenda politica italiana recente almeno nei suoi passaggi fondamentali? Il vantaggio sarebbe duplice: potremmo innanzitutto organizzare dei focolai di … Continua a leggere

Marilena Renda, SCARPE ROSSE di Anne Sexton

Scarpe rosse19 gennaio 2012Pubblicato da francesca matteonidi Marilena Renda Il mio lavoro di insegnante ha pochi piaceri. Uno di questi, lo ammetto, è dare vita alla scena che segue. Arriva sempre un giorno, di solito alla fine dell’anno scolastico, in cui decido di leggere alla classe Scarpette rosse, la mia fiaba preferita di Andersen. La prima volta che decisi di … Continua a leggere

Daniele Delbene,E’ ora di mettere la parola fine agli anni della “sopravvivenza” socialista!

‘edizione dell’Avanti!  19 Gennaio 2012 E’ ora di mettere la parola fine agli anni della “sopravvivenza” socialista!Da una parte, la resistenza di migliaia di socialisti che con presidi sul territorio e su internet hanno cercato di salvaguardare una gloriosa storia politica e, dall’altra, una manciata di piccoli “funzionari”che approfittando della buona fede di tanti uomini e donne hanno lavorato per … Continua a leggere

Vladimir D’Amora, Napoli

    Vladimir D’Amora: “Napoli. ‘O sole sopra ai tetti le giovani animule che feteno di vita a denti stretti. Un cane allucca al vento costretto da questa moda morte urla è vaneggiamento. La vena discoperta dell’ultimo destino e ammore e fantasia montate già nell’intimo le mosse risorsa di listino. Piano piano s’inabissa il canto ‘e cunti due nari richiamano il … Continua a leggere

Franco Cassano, Pensiero meridiano

       “”Pensiero meridiano è quel pensiero che si inizia a sentir dentro laddove inizia il mare, quando la riva interrompe gli integrismi della terra (in primis quello dell’economia e dello sviluppo), quando si scopre che il confine non è un luogo dove il mondo finisce, ma quello dove i diversi si toccano e la partita del rapporto con … Continua a leggere

Gennaro Gervasio, Sinistra d’Egitto

 Sinistra d’Egitto NOTA QUOTIDIANALe piazze d’Egitto continuano a rifiutare la normalizzazione del processo rivoluzionario. Ed è in queste piazze che la presenza della sinistra può ancora risaltare ed essere decisiva nelle prossime difficili sfide che attendono l’Egitto. Gennaro Gervasio*da Nena-newsArticolo tratto da www.nena-news.globalist.itIl Cairo, 18 gennaio 2012, Nena News – I risultati finali delle prime elezioni parlamentari dell’Egitto post-Mubarak non … Continua a leggere

Marco Preve,Il cognome? Puoi sceglierlo ‘Aggiungo quello del mio analista’

Il cognome? Puoi sceglierlo‘Aggiungo quello del mio analista’Il Tar accoglie il ricorso di una professionista che al proprio ha aggiunto quello del suo “maestro di vita”. Anche senza vincoli di parentela, sono più che sufficienti “ragioni affettive e di gratitudine”di MARCO PREVE Lo studente prenderà quello del professore che lo ha illuminato, il trapiantato quello del chirurgo che lo ha … Continua a leggere