Fabio Milazzo, La biopolitica di Giorgio Agamben

Il “nudo” e il “sacro” La biopolitica di Giorgio Agamben di Fabio Milazzo “La storia della ratio governamentale, la storia della ragione governamentalee la storia delle contro condotte che le si sono opposte non possono essere dissociate l’una dall’ altra.”Michel Foucault, Sicurezza, territorio e popolazione. Corso al Collège de France (1977-1978), p.365). Nel 1979 Michel Foucault rese celebre il concetto … Continua a leggere

Sergio Luzzatto,Gianni Riotta, sicilitudine e solitudine

Gianni Riotta, sicilitudine e solitudine di Sergio Luzzatto I siciliani non scrivono memorie. Sebbene il nomadismo sia un tratto comune della “sicilitudine” moderna, e si accompagni con la nostalgia che l’allontanamento dal paese-isola produce, da un secolo e passa i siciliani emigrati hanno contribuito relativamente poco al genere letterario dell’autobiografia. Hanno preferito fare i conti in forme più indirette con … Continua a leggere

James Hillman e gli insulti all’anima

PSICANALISI – CULTURAJames Hillmane gli insulti all’anima ELISABETTA CONFALONI29.10.2011 In occasione della scomparsa dello psicanalista americano James Hillman (1926, Atlantic City), avvenuta giovedì, ripubblichiamo un’intervista fattagli alcuni anni fa, nel periodo in cui Hillman stava dando alle stampe il suo libro più noto, “Il codice dell’anima”. In occasione della scomparsa dello psicanalista americano James Hillman (1926, Atlantic City), avvenuta giovedì … Continua a leggere

Paolo Cacciari,Riflessioni di un antieconomico

Riflessioni di un antieconomicodi Paolo Cacciari – 13/12/2011 Fonte: democraziakmzero Tutti, da Monti a Berlusconi a Prodi, dalla Confindustria ai sindacati, dai neoliberisti ai neokeynesisti, invocano la crescita. Un mantra, un dogma ossessionate, “il mito fondativo – scrive Franco Cassano in La mitezza del male, Laterza, 2011 – dell’ordine simbolico e dell’immaginario della modernità”. Il rimedio universale alle crisi (finanziaria, … Continua a leggere

Emanuele Macaluso, La Costituzione e la situazione “eccezionale”

da IL  RIFORMISTA La Costituzionee la situazione“eccezionale” di Emanuele Macaluso Nella foto: Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano Ieri sul Corriere, Ernesto Galli della Loggia ha scritto, che il Paese vive una «condizione di straordinarietà nella vita di una Costituzione in cui, per necessità di fronteggiare una situazione di emergenza, le sue regole sono sospese, a cominciare da quelle riguardanti … Continua a leggere

Ernesto Galli della Loggia, Emergenza e diritto costituzionale

’EMERGENZA E IL DIRITTO COSTITUZIONALEEmergenza e diritto costituzionaleIl silenzio sullo stato d’eccezionecorriere della sera All’ordine del giorno nelle vicende della Repubblica è oggi uno dei temi chiave della grande riflessione politologica del Novecento: lo «stato d’eccezione». Cioè quella condizione di straordinarietà nella vita di una Costituzione in cui, per la necessità di fronteggiare una situazione di emergenza, le sue regole … Continua a leggere

la presa del potere dei tecnocrati (Gaber, 1973…)

La presa del potere dei tecnocrati (Gaber, 1973…) Giorgio Gaber canta “La presa del potere” – 1973 – parte4-04 …La testimonianza, straordinaria, di un momento cruciale di svolta nel percorso artistico di Giorgio Gaber che, abbandonata la ribalta televisiva, ha decisame…<www.youtube.com/watch?v=uSkvgfKIXB0 – C> Chissà in che modo Giorgio Gaber avrebbe commentato oggi l’avvento di Mario Monti e i suoi tecnocrati, … Continua a leggere

Bando PREMIO BIENNALE LETTERARIO INTERNAZIONALE DEI MONTI LEPINI

Bando PREMIO BIENNALE LETTERARIO INTERNAZIONALE DEI MONTI LEPINI  Ci è gradito segnalarvi questo bando e vi preghiamo di diffonderlo.Cordiali saluti.    ASSOCIAZIONE ARTISTI LEPINI  PREMIO BIENNALE LETTERARIO INTERNAZIONALE DEI MONTI LEPINIXV EDIZIONE ANNO 2012 BANDO DI CONCORSOL’Associazione Artisti Lepini, al fine di incrementare e promuovere la letteratura italiana e dialettale nonché gli studi storici e di saggistica, indice la XV edizione del Premio Biennale … Continua a leggere