Attilio Mangano, Lo scarto

Sulla soglia il bambino che rimane indeciso se entrare o scappar via

o quell’osso rubato da un cane  che lo nasconde per economia

così l’intellettuale che si chiede come fondere prassi e teoria

o quell’innamorato che non vede la sua donna che sta andando via

BRUEGEL_TORRE_DI_BABELE.jpg

 

C’è dunque uno scarto in ogni cosa, un di più non previsto, un nondimeno

un verme che rode la rosa, un vuoto che in fondo è anche un pieno

 

Colui che ritiene acquisita la sua verità permanente

dimentica che ogni moneta ha un suo rovescio inquietante

 

balenabianca.jpg

Attilio Mangano, Lo scartoultima modifica: 2011-12-17T16:21:47+01:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento