DAWKINS RICHARD ,IL GENE EGOISTA

DAWKINS RICHARDIL GENE EGOISTADom, 21/11/2010 – Il gene egoista, nell’universo della divulgazione scientifica, occupa una posizione assai bizzarra. Ad essere fiscali sorge il dubbio che in origine non sia nemmeno stato pensato come libro di divulgazione. Si intuisce infatti che il reale pubblico a cui il gene egoista è si rivolge non è il grande pubblico, quanto piuttosto la comunità … Continua a leggere

Roberto Casati – Sull’ontologia del telefonino

Roberto Casati – Sull’ontologia del telefoninopubblicata da Vladimir D’Amora il giorno mercoledì 23 marzo 2011 alle ore 20.35  1. Maurizio Ferraris, uno dei più versatili e acuti filosofi italiani del passaggiodi secolo, è noto al pubblico italiano per una vera e propria doppiacarriera: per venticinque anni specialista indiscusso di ermeneutica efilosofia continentale, è oggi il capofila degli studi di ontologia … Continua a leggere

Emanuele Zinato,Verifica delle parole: libertà e comunismo

LE PAROLE E LE COSELetteratura e realtà Verifica delle parole: libertà e comunismo15 settembre 2011 Pubblicato da Emanuele Zinato | 9 commentidi Emanuele Zinato Negli ultimi due decenni in Italia ha governato il partito delle libertà mentre, tra i più letti all’opposizione, spicca un giornale che fu l’alfiere della modernizzazione ai tempi di Craxi e che molti oggi dicono “comunista”:  … Continua a leggere

17 settembre a Milano e davanti alle principali borse mondiali “Antibanks Day”

Nino Romeo c a m e r a s u d m i l a n o – CSM –http://sites.google.com/site/camerasudmilano circolo culturale e di documentazionecamerasudmilano@yahoo.itVia Baroni 90/a (ex portineria ALER)Q.re Gratosoglio20142 – Milano Camerasudmilano -CSM- è un circolo culturale e di documentazione fotografica no profit della Zona Sud di Milano.—– Messaggio inoltrato —–Da: shirin chehayed A: Inviato: Venerdì 16 Settembre … Continua a leggere

Ennio Remondino,Dove sia Gheddafi è dettaglio, dove finirà la Libia il cruccio

    Dove sia Gheddafi è dettaglio, dove finirà la Libia il crucciodi Ennio Remondino – 15/09/2011 Fonte: globalist Mentre le cronache guerresche si ammosciano, soltanto un balbettio politico diplomatico su cosa si stia realmente preparando per la Libia.Il rischio di vincere la guerra e perdere la pace. Accade come sempre in ogni guerra. Il racconto del dopo non fa ascolto … Continua a leggere

Massimiliano Parente,Allarme: Houellebecq è scomparso! Anzi no, è a casa sua Una trama perfetta

da IL GIORNALE Allarme: Houellebecq è scomparso! Anzi no, è a casa sua Una trama perfettadi Massimiliano Parente Cosa è successo ieri a Michel Houllebecq? Niente, ma anche tutto, perché il mondo è fatto di notizie e le notizie ci sono non appena si comincia a aspettarsele. A un certo punto le agenzie francesi hanno battuto la notizia letteraria più … Continua a leggere

Roberto Tajoli, No al Porcellum

> Ultimi giorni per firmare presso i propri Comuni di residenza per il > referendum abrogativo dell’attuale legge Elettorale nota come Porcellum, > inventata dal ministro Calderoli che l’ha definita egli stesso “una > porcata”. Il logo di questa iniziativa è “FIRMO.VOTO.SCELGO”.> A Matelica, sabato 17 settembre, in occasione della Fiera del Patrono > sarà allestito da S.E.L. un banchetto … Continua a leggere

Walter Bonatti , amico dell’essere incamminati verso l’umano..

Walter Bonatti , amico dell’essere incamminati verso l’umano..raccontato dall’ amico marcello…da patrizia gioia  Amici,ieri sera Walter Bonatti ha lasciato il suo corpo. Mi piace continuare a definirlo “una leggenda vivente”, perché in molti di noi Walter continua a vivere, anche se le generazioni future stenteranno a credere che un uomo simile abbia potuto esistere. Un superuomo sul piano fisico, psichico … Continua a leggere

Jonathan Galassi,«Eventi: 1896-1981Montale trent’anni dopo – L’ultimo dei classici.»

/09/2011-Letteratura«Eventi: 1896-1981Montale trent’anni dopo – L’ultimo dei classici.» Il poeta moriva il 12 settembre 1981. Fin dalle prime opere le sue liriche assumono un significato esistenziale.   La poesia di Montale si dice vada letta allegoricamente, cercando cioè sotto il significato di superficie un altro significato «essenziale ed esistenziale nel suo senso finale e più alto», come ha scritto il poeta … Continua a leggere

Ennio Abate, La mia polemica con ” Nazione Indiana”

  <http://www.nazioneindiana.com/2011/09/08/le-parole-e-le-cose-2/#comment-15559< Ennio AbatePubblicato 14 settembre 2011 alle 11:39 | PermalinkTutto ormai tacendo, a mo’ di riepilogo e di monologo(e ringraziando ng, genseki e stan per le cortesi o sagge parole spese in questa occasione). [E.A.] IL TARLO DELL’ESODANTERIFUGIATO IN UNA POESIA DI BERTOLT BRECHT A chi esita* Dici: «Per noi va male. Il buiocresce. Le forze scemano.Dopo che si … Continua a leggere