Antonio Parisella, Stasera s’inaugura la biblioteca comunale di Genzano di Lucania dedicata a Michele Mancino.

Antonio Parisella ha creato il documento “MICHELE MANCINO”  Alfonso Pascale Stasera s’inaugura la biblioteca comunale di Genzano di Lucania dedicata a Michele Mancino. E’ un grande evento a cui ho dovuto rinunciare a malincuore. Mi ero già impegnato per un’altra iniziativa qui a Roma sull’agricoltura sociale che non ho potuto disertare. E’ un grande evento perché si dedica una struttura … Continua a leggere

Giuseppe Granieri, Se i libri di carta si estinguono

DA LA STAMpa 24/9/2011 Se i libri di carta si estinguono Il segnale più interessante, questa settimana, è stato un comunicato che ha circolato solo relativamente, ma che potrebbe avere significati profondi.HarperCollins, uno dei maggiori editori del mondo, ha annunciato che renderà disponibile il suo catalogo in print on demand.Questo implica che i libri non saranno più stampati e distribuiti, … Continua a leggere

QUEL VERRO DI VERRE di Roberto Alajmo

QUEL VERRO DI VERRE   di Roberto Alajmo “Si’ ‘na virrina” si dice in Sicilia di una persona particolarmente insistente o inquisitoria. Virrina viene direttamente da Verrina. Verrine erano le orazioni pronunciate da Cicerone di fronte al Senato contro il governatore romano Gaio Licinio Verre, che governò la Sicilia dal 73 al 71 avanti Cristo. Un vero mascalzone, questo Verre, corrotto … Continua a leggere

Pagina Uno, 992: l’anno del Gattopardo

Da: “Paginauno” <newsletter@paginauno.it>         1992: l’anno del Gattopardo  Tra le tante soluzioni estive caldeggiate da alcuni editorialisti, una delle più gettonate è stata il ritorno allo ‘spirito del ‘92’, ovvero ‘patto per la crescita’ e governo tecnico. Sembrano dimenticare però che il biennio ’92/93 è stato anche l’anno delle bombe, della trattativa tra Stato e mafia, dell’inizio del dominio politico di … Continua a leggere

Pallante: debito creato solo per drogare la crescita suicida

 (segnalazione)Pallante: debito creato solo per drogare la crescita suicida Scritto il 21/9/11 • nella Categoria: idee Pallante: debito creato solo per drogare la crescita suicidaScritto il 21/9/11 • nella Categoria: idee 2 Meno e meglio: è l’unica soluzione, per uscire dalla spirale del debito. Che non è un incidente di percorso, tutt’altro: il debito è stato incoraggiato a tavolino per … Continua a leggere

a SpazioStudio: RILEGGERE LA BIBBIA AL CROCEVIA DELLE TRADIZIONI E DI SE STESSI,

 a SpazioStudio: RILEGGERE LA BIBBIA AL CROCEVIA DELLE TRADIZIONI E DI SE STESSI, con Gianni Vacchelli..vi interessa Amici?…un grazie..patrizia    PANE E VINO A SPAZIOSTUDIO ciclo di incontri esperienzialia cura di Patrizia Gioia “Ri-leggere la Bibbiaal crocevia delle tradizionie di se stessi”  con Gianni Vacchelli Questo corso biblico desidera essere una piccola ma audace iniziazione.Incontrare la Bibbia è un’esperienza paradossale: leggo un testo che, … Continua a leggere

a SpazioStudio: RILEGGERE LA BIBBIA AL CROCEVIA DELLE TRADIZIONI E DI SE STESSI,

 a SpazioStudio: RILEGGERE LA BIBBIA AL CROCEVIA DELLE TRADIZIONI E DI SE STESSI, con Gianni Vacchelli..vi interessa Amici?…un grazie..patrizia    PANE E VINO A SPAZIOSTUDIO ciclo di incontri esperienzialia cura di Patrizia Gioia “Ri-leggere la Bibbiaal crocevia delle tradizionie di se stessi”  con Gianni Vacchelli Questo corso biblico desidera essere una piccola ma audace iniziazione.Incontrare la Bibbia è un’esperienza paradossale: leggo un testo che, … Continua a leggere

zYGMUNT bAUMANN,I fondamentalisti dell’economia

     I fondamentalisti dell’economiadi Zygmunt Bauman – 21/09/2011 Fonte: La Repubblica [scheda fonte] All´epoca dell´Illuminismo, di Bacone, Cartesio o Hegel, in nessun luogo della terra il livello di vita era più che doppio rispetto a quello delle aree più povere. Oggi il paese più ricco, il Qatar, vanta un reddito pro capite 428 volte maggiore di quello del paese più … Continua a leggere

( vento largo) Da leggere: Beppe Fenoglio, Una questione privata

LUNEDÌ 19 SETTEMBRE 2011Da leggere: Beppe Fenoglio, Una questione privata Un libro “assurdo e misterioso” come la vita. Una storia di una bellezza dolorosa. La guerra partigiana come mai era stata descritta prima. Una Terra di Langa fangosa e terribile. Tutto questo è “Una questione privata”, uno dei pochi grandi romanzi della letteratura italiana del Novecento. Letteratura e Resistenza 2 … Continua a leggere

( vento largo) Da leggere: Beppe Fenoglio, Una questione privata

LUNEDÌ 19 SETTEMBRE 2011Da leggere: Beppe Fenoglio, Una questione privata Un libro “assurdo e misterioso” come la vita. Una storia di una bellezza dolorosa. La guerra partigiana come mai era stata descritta prima. Una Terra di Langa fangosa e terribile. Tutto questo è “Una questione privata”, uno dei pochi grandi romanzi della letteratura italiana del Novecento. Letteratura e Resistenza 2 … Continua a leggere