Ennio Abate, Morte di Edoarda Masi

da Ennio Abate: morte di Edoarda Masi

<http://www.ospiteingrato.org/notizie/Edoarda_Masi.html>

Edoarda Masi
Unknown-1.jpeg
 
Edoarda Masi è mancata alla fine di luglio, ma per sua volontà la notizia è        stata data solo il 1 settembre. Nota al pubblico soprattutto come sinologa, Edoarda ha saputo guardare alla Cina contemporanea e alla sua cultura millenaria con intelligenza critica, come a un luogo di osservazione privilegiato delle contraddizioni e delle potenzialità del socialismo. Questo il terreno del suo legame  con Fortini, avviato a Milano nei primi anni Sessanta e destinato a non interrompersi nemmeno dopo la morte di quest’ultimo, nel 1994. Edoarda è stata infatti parte del Centro Studi Franco Fortini sin dalla sua fondazione e in esso ha svolto un ruolo attivo anche in anni recenti, sostenendo con convinzione il progetto dell’«Ospite ingrato» on line (che infatti reca tracce importanti della sua presenza, cfr.: Per una nuova analisi di classe. Il significato dell’inchiesta, Sul discorso di João Pedro Stédile; Beppe Gozzini, ma v. anche Ilaria Mordiglia, Il diario cinese di Edoarda Masi. Un caso di rifiuto editoriale degli anni Sessanta).
Della chiarezza e profondità di visione di Edoarda, della sua vicenda intellettuale e biografica e del suo incontro con Fortini rende conto l’intervista che segue, apparsa nel 2004 sulla rivista «Kamen´», che ringraziamo per averci concesso di pubblicarla.
«L’ospite ingrato» on line pubblicherà nei prossimi mesi testimonianze su Edoarda e una scelta di suoi scritti, nel proposito di ripetere il gesto che lei stessa ci ha insegnato ricordando Beppe Gozzini: uomini di questo tipo, diceva, bisogna ricordarli «non per guardare al passato, ma perché guardare questo passato recente ci può servire per costruire finalmente un futuro possibile».

La redazione

Unknown-2.jpeg

Gigi Omodei Zorini, Anna Veneruso, Edoarda, Paola Ciardella Gozzini e Beppe Gozzini

* Pubblichiamo queste due foto grazie all’amicizia e alla generosità di Vincenzo Cottinelli, che ringraziamo sentitamente.

[11 settembre 2011]
 

Ennio Abate, Morte di Edoarda Masiultima modifica: 2011-09-14T17:18:32+02:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento