Vladimir D’Amora, Il proprio

pubblicata da Vladimir D’Amora il giorno martedì 24 maggio 2011 Il proprio abita a Parigi. E lo si riconosce solo, perché intimo e sprofondato nella speranza inalterabile di uno stesso, apre solo, come se la sua possibilità non fosse il suo possesso: il proprio. E’ come vergogna, anche ad alcuni addirittura ribrezzo, riconoscersi, ancora, la strada che immette in un … Continua a leggere

Aldo Giannuli,Elezioni: è arrivata la bufera? Fare cappotto.

da www.aldogiannuli.it   Elezioni: è arrivata la bufera? Fare cappotto. E allora ci siamo? Prima una occhiata ai dati duri: come è noto la sinistra ha vinto al primo turno in due delle quattro grandi sfide (Bologna e Torino) ed ha strappato il ballottaggio nelle altre due (Milano e Napoli). Considerato che  il ballottaggio non era affatto scontato nè a … Continua a leggere

Giangiacomo Schiavi,Il ritorno dei cittadini

Il ritorno dei cittadiniData di pubblicazione: 21.05.2011Autore: Schiavi, Giangiacomo Puro buon senso: più che una analisi dei flussi elettorali una constatazione sulla domanda di politica e democrazia. Corriere della Sera Milano, 21 maggio 2011 (f.b.) Stupisce soltanto chi non conosce Milano, il risveglio civico di una città che si interroga da tempo su se stessa e sull’orgoglio perduto. Nel voto … Continua a leggere

khayyamsblog, I Giovani Spagnoli: “Indignati” E “Irriducibili”

I Giovani Spagnoli: “Indignati” E “Irriducibili”sabato 21 maggio 2011, posted by khayyamsblog@gmail.com I manifestanti della Puerta del Sol di Madrid sfidano le autorità che hanno imposto un bando alle loro attività a partire dalla mezzanotte di oggi, per 24 ore, in vista delle elezioni amministrative di domenica. Nella tarda serata, la Commissione elettorale ha infatti posto un divieto a manifestazioni … Continua a leggere

Andrea Dusio,Dai Beatles a Basquiat :Che cortocircuito se l’arte incontra il rock

Dai Beatles a Basquiat Che cortocircuito se l’arte incontra il rockdi Andrea Dusio Non si può non partire da quell’immagine di Alighiero Boetti, I gemelli, del 1968. Perché Live! L’Arte incontra il rock, la mostra che inaugura sabato al Centro Pecci di Prato, con la curatela di Luca Beatrice e Marco Bazzini (direttore del museo toscano), è il racconto non … Continua a leggere

Ti è morto il criceto? E’ tutta colpa di Pisapia. Il web ride e non perdona

Ti è morto il criceto? E’ tutta colpa di Pisapia. Il web ride e non perdona 20/05/2011 16.51Gruppi su Facebook, ironia su Twitter, fotomontaggi. Così la Rete reagisce all’imbarazzanti campagne contro il candidato sindaco a Milano Giuliano Pisapia. Se le prime accuse di Moratti avevano suscitato indignazione, ora la protagonista è una fragorosa risata. Dopo la lettera sul web di … Continua a leggere

Die Panne ,di Friedrich Dürrenmatt

mercoledì 18 maggio 2011Die Panne di Friedrich Dürrenmatt Dürrenmatt – autoritratto Ci sono ancora delle storie possibili, storie per scrittori? Se uno non intende raccontare di sé, né romanticamente, liricamente, generalizzare il proprio io, se non si sente affatto obbligato a parlare con assoluta veridicità delle proprie speranze e delle proprie sconfitte, o del proprio modo di fare all’amore, come … Continua a leggere

Alberto Mattioli, Onfray: “E’ Petrini il re degli edonisti”

20/05/2011 – INTERVISTAOnfray: “E’ Petrini il re degli edonisti” Michel Onfray ha 52 anni. E’ un filosofo francese, famoso per i suoi saggi polemici. Uno dei suoi testi più famosi è il Trattato di ateologia Da Freud a BHL, il filosofo attacca tutti. Ma in un nuovo pamphlet indica nel creatore di Slow Food il modello da seguireALBERTO MATTIOLI CORRISPONDENTE … Continua a leggere

Emil Cioran: taccuino per insonni in cerca di aforismi da capolavoro

Emil Cioran: taccuino per insonni in cerca di aforismi da capolavoro Emil Cioran (Corbis)Già uno scrittore transilvano in trasferta ad Ibiza sembra un ossimoro. Se poi si chiama Emil Cioran la storia si fa bizzarra e tragicamente geniale. Poeta dell’insonnia devoto alla teologia nell’assenza di Dio, pessimista con il sorriso sulle labbra, questo romeno reso apolide dal destino e francese … Continua a leggere

Giovanna Baer, Tre gradi di separazione

Tre gradi di separazione di Giovanna BaerChi possiede o controlla, seduto nei Consigli di amministrazione, i principali quotidiani italiani?     Inchiesta sulla longa manus della banche e dell’industria nella carta stampataLa teoria dei ‘sei gradi di separazione’ è un’ipotesi secondo cui qualunque persona può essere collegata a qualunque altro abitante del globo terrestre attraverso una catena di conoscenze con … Continua a leggere