Andrea Monda, Kierkegaard e Dracula la strana coppia dei Lumi

Da L’AVVENIRE 10 dicembre 2010 MITI Kierkegaard e Dracula la strana coppia dei Lumi Quanti sono i volti del vampiro? Meglio: quel suo volto sfuggente, che nean che gli specchi riescono a fermare, di quante sfumature si è arricchito nel corso dei secoli? E, so­prattutto, come mai il mito di Nosferatu, del Non-Morto, non muore mai, sempre risuscita e continua … Continua a leggere

A.Todesco,L’Italia nella politica internazionale .

L’Italia nella politica internazionale . Quella iniziata a settembre del 2008 con la crisi della banca tedesca- americana  non e’ una semplice crisi finanziaria  all’interno del complesso  di sviluppo socio -economico capitalistico. Vediamo cosa succede . Per uscire dalla crisi tutto il mondo si sta indirizzando verso la considerazione che saremmo costretti  a una economia  ed epoca  nuova mai vista … Continua a leggere

Piero Sansonetti,W l’indulto, Il Fatto permettendo

da IL RIFORMISTA W l’indulto, Il Fatto permettendo di Piero Sansonetti Nella foto: Marco Travaglio Nei due anni del governo Prodi la sinistra combinò davvero poco. Non riuscì neppure ad avviare le riforme che aveva promesso. Varò una pessima legge sul welfare. Si arenò sulle unioni civili. Tentò, per fortuna inutilmente, di mettere in piedi un decreto contro i Rom. … Continua a leggere

Aldo Giannuli,Wikileaks e la Cina.

da www.aldogiannuli.it   Cappuccino, brioche e intelligence n°20. Wikileaks e la Cina. La vicenda di Wikileaks ha riproposto un clichet piuttosto consolidato (ripreso da qualche partecipante a questo blog) per il quale, se una determinata operazione di intelligence è attribuita ad un servizio segreto occidentale (Mossad, Cia, MI5 ecc.) la cosa è credibile e quasi solare, se la stessa cosa … Continua a leggere

Franco Piperno,Lo spettacolo cosmico

Franco Piperno Lo spettacolo cosmico Scrivere il cielo: lezioni di astronomia visiva raccolte da V. Ariganelllo, F. Caputo, A.M. Zavaglia pagg. 300 €30 Il libro Nuova edizione rivista e aggiornata Esiste un cielo notturno per i Fenici, per i Greci, per i Babilonesi. È lo stesso che scorgiamo ogni notte anche oggi nelle metropoli contemporanee, o che osserviamo meglio quando … Continua a leggere

Eugenio Orso, I tre comunismi

I tre comunismi   parte prima nov 29th, 2010 | Di Eugenio Orso | Categoria: Teoria e critica di Eugenio Orso Comunismo individualistico, comunismo moltitudinarioe comunismo comunitario Dedico questo modesto saggio politico ai compagni romani di Comunismo e Comunità, ai compagni della Fiom di Trieste, ai compagni torinesi di Socialismo XXI secolo e al più grande filosofo italiano vivente, Costanzo Preve … Continua a leggere

A.Todesco,Liberta’ di opinione sui temi storici .

Liberta’ di opinione sui temi storici  .   Nei mesi scorsi ha fatto capolino  un tema sui tanti  su cui ancora non e’ stato tutto chiarito e cioe’ quello relativo ai comportamenti militari negli anni dopo l’armistizio del 1943 e sull’olocausto ,il tutto provocato da un giudizio originale e inedito di un docente . Io sono dalla parte di chi dice … Continua a leggere

Adam Vaccaro, Che si sappia questa sconcezza

Vi giro questo messaggio relativo a un emendamento vergognoso introdotto dai deputati Maurizio Gasparri, Gaetano Quagliariello, Roberto Centaro e Filippo Berselli del PDL, e Federico Bricolo, Sandro Mazzatorta e Sergio Divina della Lega Nord. Emendamento 1707 alla legge sulle intecettazioni che prevede l’abolizione dell’obbliogo dell’arresto (anche se colti il flagranza), per “abusi di lieve entità” di carattere sessuale sui minori. … Continua a leggere

The daily week.E MADIA SI ASTENNE

  E MADIA SI ASTENNE Pubblicato il 01/12/2010 Possono i deputati democratici Marianna Madia, Livia Turco e Gianni Cuperlo preferire i soldi ai partiti piuttosto che stabilizzare i ricercatori. Sembra impossibile anche solo pensarlo, ma possono. La storia è semplice. Nel corso dell’esame alla Camera della riforma Gelmini i deputati dell’Api Bruno Tabacci e Marco Calgaro presentano un emendamento: servono … Continua a leggere

Pierre Carniti,Meglio votare, prima che sia troppo tardi

(da eguaglianza e libertà) Meglio votare, prima che sia troppo tardi Considerati gli infiniti danni provocati da questo governo non ha senso sostenere che la situazione generale richieda stabilità politica. La maggioranza è in decomposizione e le elezioni sono l’unica possibilità per cercare di uscire dal pantano in cui la destra ha trascinato il paese Pierre Carniti Il definitivo disfacimento … Continua a leggere