Gad Lerner, Scoppiano conflitti, non solo a Terzigno

 

 

Lernerjpeg.jpegScoppiano conflitti, non solo a Terzigno
giovedì, 21 ottobre 2010
il Bastardo  blog

Ho l’impressione che mentre i mass media si concentrano sul proprio ombelico (censure, dossier eccetera) o titillano la morbosità del pubblico più ignorante (Avetrana) anche in Italia stia diffondendosi in forme nuove il conflitto sociale. Scontri a Cagliari, notti di fuoco a Terzigno con Napoli tutta pronta a infiammarsi di nuovo visto il fallimento delle promesse sui rifiuti… E poi la tensione intorno all’universo della fabbrica, i precari della scuola, le università che hanno ripreso i corsi solo a singhiozzo. Non è lo sciopero generale “alla francese”; nè si annuncia uno scontro aperto fra il governo conservatore e il pubblico impiego brutalmente tagliato come nel Regno Unito. Ma il disagio e la fatica di vivere, a lungo sottaciuti per pudore e vergogna in un paese che si è voluto nascondere la dimensione reale della crisi, ben presto si prenderanno la ribalta. Anche se la politica continua ad occuparsi d’altro, cioè degli affari propri.

Gad Lerner, Scoppiano conflitti, non solo a Terzignoultima modifica: 2010-10-24T16:05:19+02:00da mangano1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento