D.Palano, Kupchan: I nuovi «amici» dell’America

da L’AVVENIRE VECCHI E NUOVI IMPERI/1 Il politologo Kupchan – I nuovi «amici» dell’America Qualche mese dopo i tragici eventi dell’11 settembre 2001, Charles Kupchan pubblicava La fine dell’era americana (Vita e Pensiero), un testo, dal titolo piuttosto significativo, che doveva alimentare anche in Italia un dibattito piuttosto acceso. Le ipotesi di fondo di Kupchan erano sostanzialmente due. La prima … Continua a leggere

Massimo Giannini, Le metastasi del potere

LE METASTASI DEL POTERE • da la Repubblica del 13 luglio 2010 di Massimo Giannini «La magistratura è un cancro da estirpare», sostiene da mesi il presidente del Consiglio, nella furia iconoclasta che lo spinge ad abbattere i simboli e le istituzioni repubblicane. Finge di non vedere la doppia metastasi che gli sta crescendo attorno, e che sta lentamente ma … Continua a leggere

F.D’Alfonso,GIULIANO PISAPIA AL VIA

Da Arcipelago Milano GIULIANO PISAPIA AL VIA   12-7-2010 by Franco D Alfonso Poco più di un mese fa scrivevo: si vota per il Sindaco e per il Consiglio comunale, quindi la prima cosa da fare è quella di trovare un candidato evitando il consueto inutile balletto sul “metodo” (primarie strette, larghe, bislunghe), sul programma e altre intempestive questioni quali … Continua a leggere

L. Bignami,Aiuto, si è fermata la Terra

LA VELOCITA’ DI ROTAZIONE DELLA TERRA STA RALLENTANDO….. http://www.lavocedifiore.org/SPIP/article.php3?id_article=4832 SCIENZA (E “2012”). Una simulazione dell’Esri sull’ipotesi che il pianeta interrompa la rotazione su se stesso: scenari apocalittici e una nuova geografia planetaria… MUTAMENTI COSMICI. LA VELOCITA’ DI ROTAZIONE DELLA TERRA STA RALLENTANDO. Sul tema, una nota di Luigi Bignami – a cura di Federico La Sala Dopo centinaia di milioni … Continua a leggere

S.Regazzoni, Le vacanze intelligenti del filosofo

DA affari italiani Le vacanze intelligenti del filosofo accademico italiano Lunedí 12.07.2010 Di Simone Regazzoni Nel chiuso di una stanza con la testa in vacanza è il titolo di un libro di filosofia di qualche anno fa che riprende due versi di Sandro Penna. La filosofia può andare in vacanza? Questione futile, all’apparenza. Buona per un telegiornale estivo a corto … Continua a leggere

M.Sorgi,Il premier cerca l’exit strategy

12/7/2010  da LA STAMPA Il premier cerca l’exit strategy MARCELLO SORGI Anche se molti, nell’entourage del presidente del Consiglio, assicurano che fosse stata attentamente preparata, fin dall’accorta scelta degli ospiti che dovevano presenziarvi e dalla scelta della casa che doveva ospitarla, l’idea che la rifondazione della Dc, vale a dire il partito-Stato della Prima Repubblica, potesse ripartire nel modo in … Continua a leggere

P.Ostellino, L’opposizione fatta in casa

CORRIERE DELLA SERA LEGA AZIONISTA PRIVILEGIATO L’opposizione fatta in casa In assenza di opposizione «esterna» — il centrosinistra, privo di identità, sembra incapace di essere un’alternativa ideale e programmatica credibile — il centrodestra si è creato un’opposizione «interna». Che Berlusconi identifica nelle esternazioni di Fini, ma che, nei fatti, sta concretandosi nella Lega, cioè nel suo azionista privilegiato. La prospettiva, … Continua a leggere

Paolo Conti,«Puntare soltanto sul talento:>?

MANAGER, PROFESSORI E OPINIONISTI IN GRAN PARTE FAVOREVOLI A SUPERARE L’EGUALITARISMO «Puntare soltanto sul talento: si deve provare anche in Italia»   Ma Cacciari: chi ha i mezzi contribuisca di più ROMA — «Mi pare un principio semplice e chiaro. Si premiano i migliori indipendentemente dal reddito. E sostenere i migliori è un metodo che fa avanzare sia l’economia di … Continua a leggere

Gad Lerner,Il promotore della libertà (ma non di stampa)

Il promotore della libertà (ma non di stampa) sabato, 10 luglio 2010 il Bastardo In un messaggio ai Promotori della libertà talmente obnubilato da farci sospettare un falso (un po’ come succede con gli audiodeliri di Osama Bin Laden), il primo ministro Silvio Berlusconi ci manda a dire che non esistono diritti assoluti. Per esempio la libertà di stampa finisce … Continua a leggere

G.La Grassa,Uno stallo quasi ventennale

( per discutere) da CONFLITTI E STRATEGIE UNO STALLO QUASI VENTENNALE (di Giellegi 10 lug ’10) 1. Naturalmente posso sbagliarmi, eppure sono convinto che i vari “corpi speciali” (dai servizi segreti agli “uomini in armi”) siano controllati ben di più dall’opposizione che dalla maggioranza e dal Governo. A questo punto, se fossi uno dei vari depistatori ideologici di “destra”, sosterrei … Continua a leggere