F.Marotta, I compagni Karamazov

da  LADIMORADELTEMPOSOSPESO impubblicabile (III) – I compagni Karamazov Di francescomarotta Antonio Scavone Sezione Curiel L’avranno affittata come sala-giochi ma una ventina d’anni fa, al Vico San Nicola a Nilo, tra i portici di Via Tribunali, era sede di una sezione cittadina di un partito politico. Portava il nome di Eugenio Curiel, quella sezione: il nome di un perseguitato, di una … Continua a leggere

Francesco Lamendola, aFA

Afa, di Francesco Lamendola    SEGNALAZIONE DI ROBERTO TAIOLI > > Fonte: Arianna Editrice > > > Una pesantissima coltre di umidità si è posata sulle nostre regioni e, > sommandosi agli effetti del caldo, sta causando disagi e difficoltà > che, nel caso delle persone anziane o affette da particolari > patologie, stanno assumendo contorni sempre più drammatici. > Ormai … Continua a leggere

GP Pansa,La politica al tempo del colera

DA il riformista La politica al tempo del colera di Giampaolo Pansa Il Caimano cade, sta per cadere, cadrà domattina, cadrà fra due giorni. È quel che giurano i tanti abituati a confondere i propri desideri con la realtà. Invece Silvio Berlusconi non cadrà per niente. Soprattutto perché non ha nessuna intenzione di cascare. È un suo ferreo proposito durare … Continua a leggere

L’alternativa è Nichi più MaxP,.Sansonetti,

da IL RIFORMISTA L’alternativa è Nichi più Max di Piero Sansonetti Il Pd è un partito assente, l’unica voce pensante è quella di D’Alema. Il dialogo con la sinistra riformista passa da lui. Provate a sfogliare i giornali dell’ultima settimana. Se siete lettori attenti vi accorgerete di una fatto singolare: non ci sono titoli sul Partito democratico. Mi dicono che … Continua a leggere

E.Galli Della Loggia,Tra ricchezza e indifferenza

dal corriere della sera CETI ABBIENTI E SENSO DELLO STATO Tra ricchezza e indifferenza I dati sono ampiamente noti. Ma voglio ricordarli per l’ennesima volta riprendendoli da un recente articolo pubblicato sul Corriere da Sergio Rizzo. Ogni anno, in Italia, sfuggono completamente al fisco redditi per circa 300 miliardi di euro, con una perdita di entrate per le casse pubbliche … Continua a leggere

S.Gurrado, Un sogno di rivolta

da FACEBOOK Salvatore Gurrado: tratto da un sogno di rivolta, cercasi pazzo editore. capitolo metropoli e cittadino.frammenti di un monotype corsive tratto da un sogno di rivolta, cercasi pazzo editore. capitolo metropoli e cittadino.frammenti di un monotype corsive Ormai era notte fonda scivolava via come il liquido che ha investito il mio corpo, mentre riprendevo la scienza della liberazione (Marx) … Continua a leggere

Auto blu, costano 4 miliardi

Auto blu, costano 4 miliardi all’anno Brunetta: “Potrebbe dimezzarsi”   Nel 2010 il parco auto della Pubblica amministrazione si conferma in 90 mila unità per una spesa complessiva di oltre 4 miliardi di euro l’anno. Lo ha reso noto il ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta, aggiornando i risultati del monitoraggio sul fenomeno delle auto blu. “Penso si possa … Continua a leggere

L.Ferrarella,«Io boss? Fin da giovane fingo di esserlo»

DRANGHETA, PRIMI INTERROGATORI DOPO LA RETATA TRA LE COSCHE AL NORD «Io boss? Fin da giovane fingo di esserlo»     La difesa del direttore sanitario arrestato a Pavia: morbosamente affascinato Carlo Antonio Chiriaco C’è chi è drogato di lavoro, chi magari è malato di saudade, chi è roso dal demone del gioco: invece Carlo Antonio Chiriaco, il direttore sanitario … Continua a leggere

Danzando ad Auschwitz, 65 anni dopo

lA FIGLIA: «BISOGNAVA RENDERE L’OLOCAUSTO UNA FATTO NUOVO PER I GIOVANI» Danzando ad Auschwitz, 65 anni dopo   Il video di un sopravvissuto girato con figlia e nipoti sulle note di «I will survive» fa discutere l’opinione pubblica MILANO – «Se qualcuno mi avesse detto che 60 e passa anni dopo sarei venuto qui ad Auschwitz con mia figlia e … Continua a leggere

Giorgio Ruffolo,FEDERALISMO Un patto tra Nord e Sud

FEDERALISMO Un patto tra Nord e Sud Giorgio Ruffolo Dice Valentino Parlato (il manifesto, 21 maggio) che la strada federalista «è un disastro». «Ma se proprio è inevitabile mi sembrano più ragionevoli le macroregioni (si riferisce alla proposta da me avanzata in un mio recente libro e richiamata in un articolo su Repubblica) con le quali il problema dell’unità si … Continua a leggere