Patrizia Gioia, I desti hanno un mondo in comune

( cosa farò da grande.5) ” I desti hanno un mondo in comune, tra i dormienti ognuno ha il suo proprio.” (Eraclito) Buon Compleanno Attilio! Alla maniera di Patrizia Gioia Beh! Festeggiare un amico è sempre cosa bella e buona e giusta, spiegarne il perché è come spiegare il senso dell’amore, indicibile a dirsi, ma possibile ad essere messo in … Continua a leggere

Federico La Sala, Indicazioni per la nuova unità di misura

(cosa farò da grande.4) FEDERICO LA SALA, Nella “Monarchia” , le indicazioni per la nuova “Unità di Misura” della nuova Umanita’ AL DI LA’ DELLA FALLACIA DELL’ACCIDENTE, UN NUOVO PARADIGMA: I SOGGETTI SONO DUE, E TUTTO E’ DA RIPENSARE!!! AL DI LA’ DI PLATONE E ARISTOTELE, E DI HEGEL, SUL PIANO TEOLOGICO-POLITICO MA, IMPLICITAMENTE, ANCHE SUL PIANO ANTROPOLOGICO … IL … Continua a leggere

Massimo Tomasutti, Tra utopie e disincanti

Massimo Tomasutti (cosa farò da grande.3) Per Attilio Mangano in occasione del suo compleanno tra vecchie utopie e attualissimi disincanti Scrivere di Attilio Mangano, in occasione del suo compleanno-convegno, significa raccontare soprattutto della sua fiera e resistente cifra intellettuale, della bella fierezza con cui ha affrontato ed affronta la complessa sfida del Reale, in un tempo in cui il Reale, … Continua a leggere

Alberto Fazio, Lo sballo

( cosa farò da grande.2) LO SBALLO ( raccontino) (“Questa non la capisco” fece Nico che stava armeggiando col giradischi “Non c’è niente da capire.” ribattè Arturo “Nei primi anni ’60 sono stati il movimento beat, quello pacifista e alternativo come i provos olandesi, che hanno covato l’esplosione sessantottina. A Palermo ne sa qualcosa Attilio Mangano con cui stilavo manifesti … Continua a leggere

Giulio Stocchi, Perchè si festeggia un compleanno?

(cosa farò da grande.1) Siamo riuniti qui a festeggiare il compleanno di Attilio. Ma perché si festeggia un compleanno? Perché si considera un giorno fausto quello della nascita? Non diceva forse Sofocle: “Meglio per un uomo non essere mai nato e, se nato, morire giovane?”. E tuttavia gli uomini, anno dopo anno, nonostante le avversità della loro vita, e ne … Continua a leggere

Gloria Gaetano, Sulla lotta alla camorra

segnalazione di GLORIA GAETANO ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++ Dal blog di fabrizio rondolino  Può la lotta alla camorra diventare “una moda”? FABRIZIO RONDOLINO Fu Alessandro il Grande a generalizzare un uso fino allora limitato a qualche re d’Oriente, e a imprimere il proprio volto su tutte le monete dell’impero. Molti secoli dopo, George Washington proibì fermamente, lui vivo, il conio di monete che … Continua a leggere

avviso ai naviganti

in vista del 2 aprile e della festa di compleanno sono fin qui arrivati numerosi compitini sul tema ” cosa farò da grande”, ringrazio fin d’ora Giulio Stocchi Alessandra Paganardi Alberto Fazio Federico La Sala Patrizia Gioia Massimo Tomasutti Gabriele Maestri Ennio Abate Giuseppe Bailone Massimo Parizzi che hanno inviato dei testi. Alcuni di loro non potranno essere presenti, altri … Continua a leggere