Ennio Abate ed Ezio Partesana Otto proposte

Otto modeste e vecchie proposte. Per diminuire il tasso ideologico nei discorsi su Israele e Palestina.     I) Da dove dobbiamo cominciare a contare il tempo? Dalla proclamazione dello Stato di Israele? Dal crollo dell’Impero Ottomano, dalla conquista tartara? È tutto più chiaro se partiamo da Maometto? O è meglio considerare come inizio la Provincia di Roma, il Regno … Continua a leggere

Ennio Abate:Otto modeste proposte dell’amico Ezio Partesana

da Ennio Abate: Otto modeste proposte dell’amico Ezio Partesana a proposito del conflittto israelo-palestineseForse vi distrarrò dal clima festivo o forse no, ma invio  in allegato ad amiche e amici che so sensibili alla questione queste riflessioni di Ezio + le mie osservazioni.Chi volesse  far avere  il suo commento direttamente a lui può indirizzare a: e.partesana@email.itUn caro saluto Ennio Cari amici, … Continua a leggere

Ennio Abate, Combattente che precipita, 1977 circa.

SABATO 17 DICEMBRE 2011Combattente che precipita, 1977 circa. Questo disegno a inchiostro di china lo feci, mi pare, nel ’78-’79, gli anni per me della presa d’atto della sconfitta politica. Ce ne sono altri che hanno come tema un sentimento di sconfitta e di morte. La nuvola nera di sfondo è il simbolo ridotto all’elementare di una battaglia. Echi in … Continua a leggere

Ennio Abate,Figura con cesta di frutta, 1983 circa

Figura con cesta di frutta, 1983 circa Questo disegno lo feci  mentre ero commissario d’italiano e storia agli esami di maturità. Mi pare a Legnano quando conobbi la Franca Ricci. Gli anni dovrebbero essere gli Ottanta. Tiro a indovinare 83-84. Devo averlo buttato giù su un foglietto di appunti e poi ritagliato. La figura è come sospesa sul piede destro. … Continua a leggere

Marinella Ottonello,Mi piacciono

““Mi piacciono gli abbracci, la ricomposizione, la fine della mancanza di qualcuno…così vedo l’abbraccio: un cerchio formato da due parti perfettamente uguali ma straordinariamente diverse, che si erano cercate fin’ora e si sono ritrovate….Con un abbraccio passa tutto, diceva qualcuno… sì è vero con un abbraccio passa tutto”

Federico La Sala,IL SOVVERTIMENTO DEL NATALE …..

IL SOVVERTIMENTO DEL NATALE …..   <http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/Ratzinger/Interventi_1356282412.htm>RCHEoLOGIA EVANGELICA: IL PRESEPE E’ L’ARCA DELLA NUOVA ALLEANZA NON LA MANGIATOIA DELLA “FATTORIA DEGLI ANIMALI” DEI VECCHI E DEI NUOVI FARAONI … LA NASCITA DI GESU’: IL SOVVERTIMENTO DEL NATALE. Una riflessione di Bernard Ginisty – con appuntiAppena conosciuto l’avvenimento della nascita di Gesù, i poteri, attraverso la figura di Erode, si sono … Continua a leggere