Messico: scoperta tomba vecchia di 2700 anni

Messico: scoperta tomba vecchia di 2700 anni Così si dimostra che la sepoltura nelle piramidi non deriva dalla cultura Maya Una importante scoperta archeologica è avvenuta nel Messico: un gruppo di ricercatori ha rinvenuto una tomba vecchia di 2700 anni, forse la più antica della Mesoamerica, termine con il quale Paul Kirchhoff definì le molte culture che per tre millenni … Continua a leggere

Latina, la protesta dei Sikh

da LIBERAZIONE Latina, la protesta dei Sikh contro lo sfruttamento nelle campagne In 700 al corteo organizzato dalla Cgil e dalla Flai Latina <Stiamo in dodici in una casa, paghiamo dai sette ai diecimila euro per venire in Italia e quando, e se, ci fanno lavorare ci danno due euro e mezzo l’ora. Per vivere e mangiare dobbiamo lavorare almeno … Continua a leggere

A.Airò,L’avventura senza ritorno del Belpaese

da l’avvenire 10-06-1940 L’avventura senza ritorno del Belpaese Domenica 9 giugno 1940. All’Arena di Milano si conclude il XXVIII Giro d’Italia. Il vincitore è un giovane corridore ancora poco noto al grande pubblico. «Il coscritto Fausto Coppi», come titola a tutta pagina “La Gazzetta dello Sport”. Il favorito Gino Bartali ottiene il gran premio della montagna. La settimana prima il … Continua a leggere

La terra è “la nostra casa comune”…

dal blog vistasottounaltraluce 26/05/10 La terra è “la nostra casa comune”… “Oggi, lo stato del mondo è il seguente: ricchi e poveri. Il fenomeno fondamentale non sta nella povertà materiale, nella eseguità dei redditi. Sta nella situazione di profonda diseguaglianza in cui si trovano i meno abbienti”,(…) sta nell’umiliazione “che continuamente infliggono loro quelli che detengono il potere. La più … Continua a leggere

Caterina Soffici, La donna in tv e gli slip

da IL RIFORMISTA   Perchè una donna in tv deve mostrarsi sempre in slip? di Caterina Soffici   Intervento. Nasce un Osservatorio per monitorare la rappresentazione distorta della figura femminile. Chi parla di moralismo evidentemente non frequenta educatori e genitori alle prese con gli adolescenti. Tocca spiegare proprio tutto a questa gente. E ogni volta che sei costretto a farlo … Continua a leggere

I due volti di Chávez il rosso

I due volti di Chávez il rosso 30 maggio 2010  da IL SOLE 24 0RE Hugo Chávez non ha certo il dono dell’essenzialità. Ieri ha sottoposto il ministro Frattini a una sfibrante maratona oratoria. Solo dopo un’ode a Simon Bolivar, una lode a Claudia Cardinale, ricordi d’infanzia e citazioni dei sacri testi marxisti, il leader venezuelano ha concesso lo sblocco … Continua a leggere

Moni Ovadia, Ribellarsi è giusto

L’OBBEDIENZA NON E’ PIU’ UNA VIRTU’: RIBELLARSI E’ GIUSTO. Un omaggio a don Lorenzo Milani e a Mao Tse Dong COSTITUZIONE E RIBELLIONE. Nefasto è il prezzo che si paga all’ubbidienza acritica alle leggi. Una nota di Moni Ovadia La democrazia non è fatta di giri di valzer con i compromessi e la routine della real politik, la sua nervatura … Continua a leggere

da “L’Avvenire dei lavoratori”

L’AVVENIRE DEI LAVORATORI La più antica testata della sinistra italiana, fondata nel 1897 – Direttore: Andrea Ermano Casella 8965 – CH 8036 Zurigo – red@avvenirelavoratori.ch – L’ADL del 26.5.10 – Newsletter completamente gratuita; oggi inviata a 20’844 utenti   IPSE DIXIT Al di là di ogni immaginazione – “La spudoratezza della finanza internazionale va al di là di ogni immaginazione. … Continua a leggere

Parliamo un po’ dei veri «irregolari»

( da l’avvenire) 28 Maggio 2010 Il direttore risponde Parliamo un po’ dei veri «irregolari» Caro direttore, su Avvenire del 26 maggio ho letto l’interessante articolo “Immigrati-schiavi per i pomodori”, sugli uomini e le donne ridotti in schiavitù nei campi del Foggiano. Giovedì 8 aprile scorso avevo visto su Rai3, a notte fonda, la puntata della trasmissione “Crash” dedicata all’”Oro … Continua a leggere

Leonardo Maisano, Emilio Lussu corsaro inglese

( da IL SOLE 24 0RE) corsaro inglese 28 maggio 2010 di Leonardo Maisano   Myer Grienspan arriva la sera del 23 gennaio 1942 da Gibilterra a Barnstaple, un bagaglio leggero al seguito. Non subirà alcun controllo al confine nel villaggio del Devon, nonostante la guerra. I doganieri erano stati avvertiti: «Quel l’uomo non deve essere interrogato, il suo nome … Continua a leggere